Francesca Di Giovangiulio 

342.36.05.262

La Psicoterapia Strategica Integrata promuove e favorisce il cambiamento nella vita della persona attraverso l’utilizzo di tecniche e strumenti che consentono all’individuo di superare e risolvere i propri blocchi esistenziali e le proprie problematiche emotivo relazionali.

E’ un percorso terapeutico che mette insieme, al suo interno, risorse appartenenti a diversi approcci teorici per dare allo psicoterapeuta un più ampio repertorio di strumenti che gli permettano di strutturare trattamenti il più possibile unici e specifici per il singolo paziente. Questo perché parte dalla convinzione che ogni persona è unica al mondo e che non esiste una psicoterapia che vada bene per tutti, al contrario pensa che ogni terapia è un lavoro unico e irripetibile che terapeuta e cliente costruiscono insieme seduta dopo seduta.

Ogni paziente, infatti, nel proprio percorso di terapia, non solo mette in campo le sue potenzialità e risorse ma diviene l’attore protagonista del proprio percorso di cambiamento. Ciò avviene non solo durante le sedute ma anche al di fuori di esse, quando cioè, svolge compiti settimanali che, portando il lavoro terapeutico anche fuori dallo studio, lo accompagnano a mano a mano verso il raggiungimento del proprio obiettivo.

Il terapeuta strategico integrato, inoltre, non dimentica mai che di fronte a se ha una persona che va sostenuta, facilitata e resa attiva nel lavoro terapeutico, e fa ciò osservando e lavorando sul “qui ed ora” della relazione terapeuta-cliente, relazione che viene vista come un processo scandito da passi che sono dei micro-obiettivi che vengono costantemente definiti e concordati insieme al paziente stesso.

Spesso il lavoro parte dall’osservazione di un sintomo che il paziente porta in terapia ma non si ferma al solo raggiungimento dell’estinzione di quest’ultimo bensì prosegue con la comprensione di come il sintomo è stato strutturato dalla persona, di quali vantaggi a portato nella sua vita e, infine, di quali risorse personali siano disponibili per mettere in atto un processo di cambiamento.

L’obiettivo principale è, quindi, quello di favorire dei cambiamenti nella vita del paziente cercando di sostituire i vecchi stili comportamentali che ormai non funzionano più, con nuovi stili che consentano al paziente di uscire da questa realtà disfunzionale e di risolvere i problemi che emergono nella sua vita. Il cambiamento è, quindi, per questo approccio, un cambiamento comportamentale concreto, quantificabile e stabile nel tempo che non si limita, quindi, alla sola estinzione del sintomo ma che si prefigge di trasmettere al paziente quelle competenze che egli deve essere in grado di saper utilizzare anche dopo il termine della terapia.

Questo modello di terapia, inoltre, vuole aiutare le persone a risolvere i propri problemi in tempi quanto più possibile brevi. Ciò significa che la durata della terapia sarà determinata dal tipo di problema presentato e dall’impegno profuso dal paziente nel lavoro terapeutico e la durata potrà variare da un minimo di 6 mesi ad un massimo di due anni.

Servizi offerti

La Psicoterapia Strategica Integrata è un approccio che può essere utilizzato per lavorare con il singolo individuo, la coppia ed i gruppi su:

  • disturbi dell’ansia (panico, fobie, ossessioni, compulsioni, stress post traumatico);
  • disturbi dell’umore (depressione, euforia);
  • disturbi alimentari;
  • dipendenze; difficoltà legate alle fasi di vita (adolescenza, gravidanza, menopausa, perdita del lavoro o pensionamento, lutto e perdite).