Il Kiwi 

342.36.05.262

 

 

 

 

 Novembre

Il Kiwi

 

 

CARATTERISTICHE:  

Il frutto del kiwi è originario della Cina, dove veniva coltivato già 700 anni fa. La sua diffusione in Europa è avvenuta verso la fine del '900, rendendo in breve tempo l'Italia il maggior produttore mondiale di questo frutto, con particolare riferimento alle regioni del Lazio e del Piemonte.

PROPRIETA’:

Il kiwi è un frutto dalla polpa di colore verde prodotto da alcune piante della famiglia delle Actinidiaceae, la cui varietà principale è costituita dall'Actinidia deliciosa. La sua buccia è di tonalità tendente al marrone ed all'interno del frutto sono presenti numerosi semi di colore nero. Il suo sapore può essere più o meno acidulo a seconda del livello di maturazione ed il suo gusto è rinfrescante. Il colore verde del kiwi (così come tutte le verdure di questo colore) è dovuto alla presenza di clorofilla e di carotenoidi, sostanze per le quali numerosi studi ipotizzano proprietà preventive verso alcuni tipi di tumore e verso le patologie cardiovascolari. Nella pratica quotidiana è usato da molte persone per migliorare l’evacuazione, in questo caso il mio consiglio è di consumarlo al mattino durante la prima colazione insieme a una tazza abbondante di acqua tiepida.

PROPRIETA’ NUTRIZIONALI: 

La composizione del kiwi vede la presenza di acqua per l'84% del frutto. Esso contiene circa il 9% di carboidrati e, per la restante parte sono presenti tracce di grassi e di proteine. Il kiwi è ricchissimo di Sali minerali e di vitamine. 

100 gr di frutto contengono

  • 85 milligrammi di vitamina C
  • 70 milligrammi di fosforo
  • 25 milligrammi di calcio
  • 0,5 milligrammi di ferro
  • non più di 5 grammi di sodio. Povero di sodio quindi ma ricchissimo di potassio (400 milligrammi ogni 100 grammi).

Ricco anche di vitamina E, rafforza il sistema immunitario e migliora la circolazione proteggendo i vasi sanguigni, riducendo lo stress ossidativo per la presenza di numerose sostanze antiossidanti.

 

RICETTA: Confettura di kiwi

Ingredienti:  

1 kg di kiwi – 1 tazza di succo di mele – la buccia di 1 limone tritata finemente  - 150 gr di malto di riso biologico

Procedimento:   

Sbucciate i kiwi, lavateli e tagliateli a fette. Metteteli in una pentola e cuoceteli a fiamma dolce, aggiungendo il succo di mela e la scorza di limone. Schiumate se necessario e mescolate spesso il composto. Quando la confettura sarà più densa e quasi pronta per essere invasata aggiungete il malto, mescolando bene e cuocendo ancora per 5 minuti. Invasate e conservate.